Anche quest'anno la nostra Associazione ha effettuato un soggiorno in una località montana molto ambita dagli amanti dei funghi e della natura in genere.

La scelta è ricaduta su Gambarie d’Aspromonte in quanto facilmente raggiungibile in auto in meno da 30/40 minuti dalla costa, sia da Reggio Calabria città che dalla zona Tirrenica della provincia (per es. Scilla).

Altri validi motivi di questa opzione, sono stati la buona e genuina cucina, i boschi rigogliosi (un misto di stupore e bellezza) e la fuga dal caldo afoso delle basse quote.

Sorge a 1.300 metri di altitudine su un pianoro, mentre la vetta più alta del comprensorio, Montalto, arriva a 1.956 metri di altitudine s. l. m.

Visto il periodo e la breve permanenza, pochissimi sono stati i funghi ritrovati, ma la compagnia piacevole, i luoghi incantati e la gentilezza dell'albergatore hanno pienamente ripagato tutti i partecipanti dal mancato bottino.

Sicuramente questa meta sarà in futuro sempre più gettonata.



L'associazione Micelia riprenderà le attività giorno 8 ottobre 2019